I volontari della Croce Rossa Italiana

In più ci sei tu


I
volontari
della
Croce
Rossa
Italiana

Essere volontario o volontaria significa mettere il proprio tempo e le proprie energie al servizio degli altri, senza alcuna costrizione e senza desiderare nulla in cambio. Per alcuni, fare volontariato è una scelta di vita, per altri un modo per dare qualcosa, non solo agli altri, ma soprattutto a se stessi.
Essere volontario o volontaria significa inoltre non solo lavorare per le persone, ma con le persone, all'interno della propria comunità. Significa mettere a frutto le proprie competenze per migliorare le condizioni di vita delle persone più vulnerabili, chiunque esse siano, ed essere consapevoli che stiamo facendo la differenza. Nella loro vita come nella nostra.

Per diventare volontario CRI occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

Il corso di formazione per volontari CRI viene organizzato periodicamente in tutti i comitati ed ha la finalità di formare l’aspirante volontario all conoscenza di storia, Principi e Valori della Croce Rossa, del Diritto Internazionale Umantario, della manovre salvavita, nonchè delle principali attività svolte a carattere internazionale, nazionale e locale.

Il corso ha la durata di 18 ore suddivise in lezioni teoriche e pratiche
Successivamente, specifici corsi e moduli formativi addestreranno ogni nuovo volontario a operare in ambulanza, in emergenza, nel sociale e nei soccorsi speciali, ovvero lo abiliteranno alla formazione in materia sanitaria, di sicurezza, di diritto internazionale umanitario, alla pace e tanto altro.

Vuoi diventare un volontario della Croce Rossa?

Iscriviti sul portale gestionale GAIA www.gaia.cri.it , sarai contattato all'attivazione del prossimo corso base per volontari nella sede più vicina alla tua residenza.

Fai del volontariato il tuo stile

Abbiamo bisogno di te!