OBIETTIVO STRATEGICO I

Tutela e protezione della salute e della vita

Tutela e protezione della salute e della vita

La Croce Rossa Italiana pianifica ed implementa attività e progetti di tutela e promozione della salute nonché di assistenza sanitaria, volti alla prevenzione ed alla riduzione della vulnerabilità individuale e della comunità, incoraggiando l’adozione di misure sociali e comportamentali che determinino un buono stato di salute. Lo sviluppo dell’individuo passa necessariamente anche attraverso la promozione della salute, intesa come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, che richiede quindi un approccio globale ed integrato all’individuo, basato sulla persona nella sua interezza e nei diversi aspetti della sua vita.

Costituiscono obiettivi specifici:

In tale ambito il comitato di Brescia è impegnato nelle seguenti attività:
(clicca la voce per espandere la sezione)

ATTIVITÀ DI SOCCORSO SANITARIO D’EMERGENZA URGENZA 112 (ex 118)

Tra i compiti istituzionali, previsti dallo Statuto della Croce Rossa Italiana, vi è anche quello di concorrere ad organizzare ed effettuare il servizio di primo soccorso e trasporto infermi con ambulanza. Risponde alle urgenze sanitarie con personale qualificato secondo i dettami normativi regionali per intervenire in caso di bisogno sapendo fronteggiare emergenze e/o situazioni di crisi.
Volontari formati attraverso un corso di 120 ore e l'abilitazione (qualifica di Soccorritore Esecutore 112e Certificazione AREU) al servizio sopo il superamento di uno specifico esame.
Le arrività di Emergenza-Urgenza del comitato di Brescia vengono effettuate in convenzione con AREU (Agenzia Regionale per l’Emergenza e Urgenza) con ambulanze proprie stazionanti nelle postazioni di:
  • Brescia - Via Palazzina 21, Q.re Leonessa (BS SUD)
  • Brescia - Via Bainsizza 12, (BS NORD)

ASSISTENZA SANITARIA A EVENTI E MANIFESTAZIONI SPORTIVE

Le manifestazioni sportive e gli eventi che si svolgono sul nostro territorio richiedono una propria assistenza sanitaria qualificata.

La valutazione del grado di rischio dell’evento, e quindi delle risorse necessarie per garantire l’adeguata assistenza sanitaria, è regolamentata Regione Lombardia, che con DGR n.2453/14 definisce le linee guida per la pianificazione dell’organizzazione dei soccorsi sanitari dedicati all’evento e/o manifestazione.

L’Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU) ha predisposto un portale web dedicato alla Gestione Assistenza Manifestazioni Eventi Sportivi (G.A.M.E.S.), per disciplinare l’analisi e la comunicazione delle informazioni da parte dell’organizzatore, nonché la validazione dell’evento stesso: https://games.areu.lombardia.it

Il Comitato di Brescia supporta l’organizzatore degli eventi offrendo la propria competenza nell’espletare l’iter amministrativo e nel fornire la presenza di mezzi e personale qualificato.

Per ulteriori informazioni, supporto organizzativo e richieste di preventivo scrivi a eventi.sportivi@cribrescia.it , o chiama il numero 3489456989 o prenota on-line.

COME RICHIEDERE L’ASSISTENZA PER UNA MANIFESTAZIONE:

Servizi di assistenza con ambulanza a manifestazioni pubbliche o eventi culturali e sportivi.

oppure chiama il:
348 9456989

Questi servizi non rientrano nell’emergenza/urgenza gestita dal servizio di 112. Sono a pagamento e sono regolati da tariffe in accordo con Regione Lombardia e Provincia di Brescia.

TRASPORTO INFERMI


Competenza, preparazione, professionalità e cortesia: questi sono i requisiti che Croce Rossa Italiana richiede al proprio personale sia volontario che dipendente.
Vi sono persone con problemi di deambulazione che hanno la necessità di spostarsi per visite, ricoveri o esami medici. Altrove può rilevarsi l'esigenza, per persone che hanno subito un incidente o un intervento, di rientrare al proprio domicilio con mezzi idonei, oppure di essere trasferite in altre strutture sanitarie in città, così come in Italia o all'Estero.

Il comitato di Brescia eroga questi servizi a pagamento con:
  • Ambulanze, dotazioni di bordo 
  • mezzi attrezzati per utenti disabili (pulmino fino 8 posti)
  • autoveicoli 
  • presenza a bordo di un medico e/o infermiere (su richiesta)
Per ulteriori informazioni, supporto organizzativo e richieste di preventivo scrivi a trasporti.sanitari@cribrescia.it , o chiama il numero 3346792360 o prenota on-line.

Al momento della richiesta saranno richieste alcune informazioni essenziali per la migliore organizzazione del servizio:
  • dati anagrafici
  • peso della persona da trasportare
  • patologie o particolari problematiche di infortunio
  • data, luogo e ora di partenza/destinazione
  • motivo del trasporto
  • informazioni logistiche (presenza di scale, ascensori, difficoltà accessi carrai…)
  • eventuale necessità di medico e/o infermiere a bordo (forniti da CRI Brescia)
  • presenza a bordo di accompagnatori
COME RICHIEDERE UN SERVIZIO DI TRASPORTO:

Servizi di trasporto assistito per anziani, disabili o malati su territorio nazionale o estero.

oppure chiama il:
334 6792360

Questi servizi non rientrano nell’emergenza/urgenza gestita dal servizio di 112. Sono a pagamento e sono regolati da tariffe in accordo con Regione Lombardia e Provincia di Brescia.

TRUCCATORI E SIMULATORI 

I truccatori e i simulatori della Croce Rossa Italiana sono volontari adeguatamente formati all'utilizzo di specifiche tecniche di trucco, recitazione e scenografia volte a rendere quanto più reale possibile la simulazione di un evento che produca fenomeni patologici o traumatici sulla persona.
Il senso e lo scopo della rappresentazione realistica di un incidente è quello di abituare i soccorritori alla visione di particolari situazioni, aiutandoli nel riconoscimento delle diverse sintomatologie e addestrandoli alla gestione dei momenti di crisi.

Truccatori e Simulatori collaborano insieme nella preparazione della messinscena e nell’allestimento della scenografia, avvalendosi dove possibile dell’aiuto di Monitori CRI, istruttorei, Medici e altro personale qualificato, partecipando attivamente all’organizzazione e al coordinamento delle simulazioni per quanto di competenza.

Entrambe le discipline sono di supporto alle diverse attività della CRI quali corsi di formazione, esami, eventi di piazza, manifestazioni e collaborazioni esterne, gare ed esercitazioni di Primo Soccorso e Protezione Civile.)

Il Truccatore crea in modo realistico l’aspetto esteriore dell’infortunato. 

Il Simulatore interpreta il personaggio infortunato e la sua patologia. 

OPERATORI POLIVALENTI SALVATAGGIO IN ACQUA (OPSA)

L'Operatore polivalente di salvataggio in acqua di Croce Rossa Italiana è un volontario soccorritore sanitario che ha il requisito di polivalenza sulla base del terreno ove opera, per la massima specializzazione della sua preparazione.

Oltre ad essere un operatore di primo soccorso, sia a terra sia in acqua, integra la sua specializzazione con i moduli aggiuntivi SUP Rescue ed Operatore in ambiente Alluvionato e le successive specializzazioni: Conduttore di Mezzi Nautici, Sommozzatore, Acque Vive, Operatore Elitrasportato. I Volontari OPSA sono così preparati anche per formare equipaggi sanitari per l'imbarco su mezzi navali e aeromobili della Guardia Costiera, dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, della Polizia di Stato ed altri Enti ed Associazioni.

I Volontari OPSA di Brescia sono abitualmente impegnati nei servizi di pattugliamento e soccorso su idroambulanza nei laghi di Garda e di Iseo, e ovunque si renda necessario.

Per ulteriori informazioni, scrivi a opsa.brescia@cricalvisano.it

CORSI E FORMAZIONE 

Tra le attività della Croce Rossa Italiana rientrano l’informazione e la formazione della popolazione in materia di educazione sanitaria e primo soccorso. I corsi promossi dal Comitato di Brescia, sempre tenuti da volontari debitamente formati e abilitati a questo compito, sono:
(clicca la voce per visualizzare la sezione)





Tutela e protezione della salute e della vita